mercoledì 21 novembre 2012

A TORINO IL SUMMIT MONDIALE DEI BIG DELL’ ENERGIA



Il 21 e 22 novembre Torino ospita “My Transfo 2012”, la conferenza internazionale per la protezione del parco trasformatori strategici in olio dei sistemi energetici. Torino, 21-22 novembre 2012. E’ il Centro Congressi del Museo Internazionale dell’Automobile a fare da scenario alla sesta edizione di “My Transfo 2012”, cui partecipano i più autorevoli esperti internazionali di settore ed i delegati dell’energia mondiale (EDF, Enel, Terna, National Grid, Electrabel, GDF-Suez, Edison, Edipower, Iren, Siemens, ABB, ecc.) di 4 continenti e 22 paesi. “My Transfo 2012” è la più importante conferenza per la gestione e la protezione dei parchi trasformatori & apparecchi strategici con fluidi isolanti dei sistemi energetici (generazione ,trasporto, distribuzione ed uso dell’energia nelle utilities, nell’industria ,nei servizi e difesa) in conformità ai requisiti dello sviluppo sostenibile (RIO+20), dello stato dell’arte, delle leggi e delle norme tecniche di settore.
Nella conferenza vengono presentate le esperienze internazionali, le migliori tecniche disponibili (BAT) e le migliori pratiche ambientali (BEP) per migliorare la sicurezza e l’affidabilità dei sistemi energetici, per la prevenzione e/o mitigazione dei rischi tecnologici, per i lavoratori, la salute pubblica e l’ambiente. Lo scopo della conferenza è quello di stimolare lo scambio di esperienze nella gestione intelligente del ciclo di vita (Smart LCM) di parchi macchine per arrivare a formalizzare nuove norme tecniche aggiornate e linee guida efficaci da implementare con le migliori soluzioni sostenibili sotto il profilo tecnico-scientifico, economico, ambientale e sociale.
I temi di particolare priorità sono le tecniche per prevenire i danni diretti (degrado e/o guasti con danni alle macchine e persone), i danni indiretti (mancata produzione di energia, black-out) ed i danni ambientali (contaminazioni di matrici ambientali per perdite ,scoppi e/o incendi di oli e di sostanze pericolose e/o persistenti come i PCBs, i PCCDDiossine, PCDF-Furani, POPs, PCA, ecc.).
La scorsa edizione, ospitata nel 2010 presso l’Aula Magna del Politecnico di Torino e con la introduzione plenaria del Prof. Francesco Profumo - ex Rettore (ora Ministro del MIUR) ha ricevuto consensi unanimi. Le numerose novità introdotte hanno contribuito a rendere l’evento più dinamico con maggior interazione fra i partecipanti e gli esperti. A creare nel 2002 “My Transfo”, è stato Vander Tumiatti, Imprenditore e Fondatore della Sea Marconi (1968) ed esperto internazionale di settore (IEC,CENELEC, CIGRE, PEN-UNEP, Membro IEEE;ACS, ecc.). Sea Marconi, principale Sponsor della Conferenza, è una PMI innovativa di Torino le cui attività principali sono la ricerca, le tecnologie, i servizi ed i prodotti per l’energia & ambiente, con oltre 3000 clienti (in tutti i settori merceologici utilities, industria, servizi e difesa) in 40 paesi. Dal 2002, con frequenza biennale, da sempre a Torino (Italia), “My Transfo” è un’opportunità unica di confronto, di valorizzazione e di aggiornamento tecnico-professionale che determina un positivo impatto per tutti gli operatori di settore, per gli assicuratori, per le relazioni sociali ed istituzionali e per gli stakeholders coinvolti nella gestione del ciclo di vita (25-40 anni circa) dei parchi trasformatori ed apparecchi con fluidi isolanti (oltre 500.000 unità in Italia) dei sistemi energetici, capillarmente diffuse nel territorio e di grande valore economico di rimpiazzo (oltre 5-8 miliardi di
Euro).

Info

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.