mercoledì 5 dicembre 2012

ARISTON THERMO GROUP



“Intervista a Paolo Merloni, Presidente Ariston Thermo

Quali sono i nuovi obiettivi?

Per definire nuovi obiettivi, è opportuno partire da dove siamo. La nostra Azienda viene da un decennio in cui il fatturato è cresciuto più di tre volte e la presenza geografica è diventata globale. In questi dieci anni abbiamo fatto crescere un team di altissimo livello rafforzando la cultura manageriale, migliorato il footprint industriale, ottenuto grandi soddisfazioni dal punto vista economico e finanziario e incorporato aziende anche più grandi di noi. Oggi Ariston Thermo è un leader globale con un fatturato proveniente per l’87% fuori dall’Italia. Da questa solida posizione vediamo un’Azienda proiettata verso una crescita in tutti i mercati. In quelli maturi cresceremo con prodotti ad alto contenuto tecnologico che puntano sull’efficienza energetica e sull’uso di energia da fonti rinnovabili. Nei paesi a rapido sviluppo cresceremo consolidando la nostra presenza sia industriale sia commerciale, affermando il nostro business model, i nostri brand e i nostri prodotti.

Quali sono le opportunità in una situazione economica così complessa?

Nello scenario competitivo Ariston Thermo si trova in una posizione eccellente, ben bilanciata sia geograficamente sia nelle diverse aree di business. Il nostro impegno sarà creare maggior valore in alcune aree e crescere dimensionalmente in altre perché nel nostro settore la dimensione è essenziale. Dal punto di vista geografico, vediamo opportunità per il Gruppo tanto in Europa, dove vogliamo accompagnare l’evoluzione del nostro settore verso ambiti più spinti di energy saving, quanto nei mercati in rapida crescita come Cina, India, Russia e molti altri ancora. Dal punto di vista dei prodotti, puntiamo allo sviluppo di sinergie tecnologiche.

L’efficienza energetica resta un pilastro della vostra strategia?

Il nostro settore è uno dei più grandi consumatori di energia e quindi la nostra responsabilità come impresa in questo campo è grande: garantire lo stesso livello di comfort con un minore utilizzo di energia. Per questo l’efficienza energetica e l’uso di energia da fonti rinnovabili resta al centro della nostra ricerca e della nostra strategia e le nostre soluzioni saranno sempre più “green” ed eco-friendly. Inoltre in questo modo rispondiamo alle richieste della clientela più esigente e a una regolamentazione sempre più stringente in materia ambientale.


Esiste una formula per affrontare la competizione? Non esistono ricette magiche. Il nostro lavoro è teso all’eccellenza e al miglioramento continuo in ogni campo, a partire dalle nostre persone. Noi oggi abbiamo un livello di managerialità all’interno dell’Azienda elevato e abbiamo costruito un ambiente di lavoro multinazionale e stimolante. Da segnalare anche la nostra corporate governance, rinforzata recentemente dalla scelta di nominare un amministratore delegato esterno alla famiglia. Infine esprimiamo una guida imprenditoriale chiara, con il forte impegno della nostra famiglia, che garantisce al Gruppo una visione di lungo termine e le condizioni adeguate per crescere e svilupparsi come è stato fatto sinora.”

QUI



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.